-

Concerto Blonde Redhead  | Anfiteatro del Vittoriale

 

Un concerto di Blonde Redhaed per riproporre dal vivo, per la prima volta con un quartetto d’archi, uno degli album fondamentali della storia dell’art-rock/indie-rock degli ultimi vent’anni: uscito nel 2004, Misery is a butterfly rappresenta la quintessenza della produzione artistica di questo che è considerato tra i gruppi più importanti, influenti e rispettati al mondo.

Pubblicato in piena esplosione del sound britannico, che sposava il dancefloor con il pop-rock, “Misery Is A Butterfly” segnò il passaggio del gruppo dalla americana Touch & Go all’inglese 4AD, etichetta che pubblica Pixies, Cocteau Twins, This Mortal Coil, Scott Walker, Bon Iver e tanti altri nomi illustri della scena indipendente e alternativa.
Sebbene lo status di Kazu Makino e dei gemelli Pace, grazie ad album fondamentali come “Melody Of Certain Damaged Lemons” (2000) e “La Mia Vita Violenta” (1995), già li ponesse tra le band più amate e rispettate del panorama alternativo/indipendente, con questo disco il trio raggiunge un pubblico decisamente più ampio, merito anche dei tour negli Stati Uniti e in Europa in apertura agli Interpol del 2006/2007, preparando il terreno per il successivo album “23” che fu, soprattutto negli Stati Uniti, un grande successo.

Misery Is A Butterfly”, con la sua copertina, un’immagine evocativa dell’artista/architetto/fotografo Carlo Mollino (1905-1973), è diventato istantaneamente un classico, uno dei pezzi più importanti della storia della musica degli ultimi anni, conquistando la stampa di tutto il mondo.

Il concerto al Vittoriale è proposto in collaborazione con Latteria Molloy di Brescia, che si è guadagnata un posto tra i migliori club italiani grazie a una programmazione nazionale e internazionale di altissimo livello.

Data

22 luglio 2016

Ora

09:15 PM

Luogo

Anfiteatro del Vittoriale
« TORNA AL CARTELLONE
« TORNA ALLA PAGINA PRINCIPALE