-

Gala di Stelle – danzano i solisti del Teatro dell’Opera di Roma  | Anfiteatro del Vittoriale

 

Dopo le étoile dell’Opera di Parigi e i Principals del New York City Ballet, torna al Vittoriale la grande danza firmata da Daniele Cipriani, che quest’anno mette in risalto le giovani stelle italiane della danza.

Scelte tra i danzatori del Teatro dell’Opera di Roma, il gruppo di ballerini è capitanato dalla prima ballerina Rebecca Bianchi, già acclamata come l’astro nascente del balletto italiano che succede a nomi celebri in tutto il mondo come Carla Fracci, Elisabetta Terabust, Alessandra Ferri ed Eleonora Abbagnato.
Quest’ultima, étoile dell’Opéra di Parigi, è alla guida della compagnia romana dal giugno 2015 e ha già intrapreso un’importante opera di valorizzazione del corpo di ballo, facendo emergere nuovi talenti – come la Bianchi, appunto, nominata lo scorso dicembre dal Sovrintendente Carlo Fuortes dopo la prima dello Schiaccianoci di Giuliano Peparini – e  rinnovandone il repertorio.
Grazie alla volontà di Eleonora Abbagnato di presentare a Roma i grandi coreografi del momento, come William Forsythe, Benjamin Millepied, AngelinPreljocaj e Christopher Wheeldon, nomi che hanno ampliato i confini del balletto classico, il corpo di ballo del Teatro dell’Opera di Roma e i suoi solisti stanno acquisendo una nuova versatilità che permette loro di affrontare sfide sempre più impegnative.

Il pubblico del Vittoriale si renderà immediatamente conto della fulgida luce di cui brilla la nuova generazione di ballerini. Con Rebecca Bianchi arrivano anche i solisti dell’Opera di Roma: Susanna Salvi, Michele Satriano, Alessio Rezza, Giorgia Calenda, Marianna Suriano, Giacomo Luci e Domenico Gibaldo.

Le Stelle del Teatro dell’Opera di Roma portano in scena importanti brani del repertorio classico e del ‘900: pas de deux da Giselle di Patricia Ruanne (da Coralli-Perrot), Lo Schiaccianoci di Giuliano Peparini,  L’Arlésienne di Roland Petit e Il Lago dei Cigni di Ivanov/Petipa.

Data

23 luglio 2016

Ora

09:15 PM

Luogo

Anfiteatro del Vittoriale
« TORNA AL CARTELLONE
« TORNA ALLA PAGINA PRINCIPALE