Prima Fila per Niccolò Fabi: chi ha vinto

vinci biglietti VittorialePRIMA FILA PER NICCOLO’ FABI – L’annuncio del primo ospite italiano di Tener-a-mente è stato preceduto dall’ormai consueta gara online a chi per primo indovina il nome dell’artista e, in questo caso, eccezionalmente l’unico #indizio dato dalla direzione ai numerosi seguaci del Festival sui social (Facebook, Twitter e Instagram).

Uno solo, ma indubbiamente un #indizio meno intuitivo del solito.
Eccolo nell’immagine qui accanto. E vediamo subito qual era il suo significato.

16 parole, tutte accomunate da un particolare, ovvero un campo semantico che per tutte rimanda alla parola “verde“:

1. militare: fa pensare al color verde militare, o mimetico, un incrocio tra verde e marrone che corrisponde al Pantone 448;
2. spiantato: sinonimo della locuzione “essere al verde”;
3. giovanile: in senso figurato, sinonimo di “verde”, riferito all’età;
4. erba: verde per antonomasia;
5. acerbo: altro sinonimo di “verde” in senso figurato, alludendo a ciò che non ha ancora raggiunto la maturazione;
6. glauco: aggettivo che allude alla tonalità più cerulea del verde, tendente al grigio;
7. smeraldo: minerale di intenso color verde;
8. via libera: locuzione collegata all’immagine mentale del semaforo verde;
9. the: la variante “the verde”, di origine orientale, è molto diffusa e apprezzata per le sue proprietà antiossidanti;
10. oliva:tonalità scura e giallastra del verde, tipica del frutto dell’olivo;
11. speranza: sentimento proverbialmente associato al colore verde dai tempi della miologia greca: quando Pandora aprì il celebre vaso che conteneva tutti i Mali dell’universo, questi fuggirono per il mondo, lasciando sul fondo solamente Speranza, sotto forma di un piccolo uccellino verde;
12. viride: aggettivo di uso arcaico e letterario, latinismo per “verde”;
13. livido: un tipo di ematoma che, dall’iniziale colore rosso bluastro, nel decorso verso l’assorbimento sfuma nel verde, dal cupo al giallastro;
14. ecologista: sinonimo di “verde” come appartenente all’omonimo partito politico, portatore di istanze ambientaliste e pacifiste;
15. green: traduzione inglese di “verde”, è ormai entrato nel lessico comune per indicare il campo da golf, caratterizzato da un tappeto erboso accuratamente rasato;
16. felce: gradazione di verde che prende il nome dall’omonima pianta.

Perciò, sostanzialmente, l’#indizio conteneva “16 modi di dire verde” – che è il titolo di una canzone del primo ospite italiano di Tener-a-mente 2017, ovvero Niccolò Fabi.

 

Complimenti quindi al primo che ha decifrato l’indovinello, ERIC DUROSINI. Anche lui seguace del Festival su Facebook, dal suo profilo sappiamo che vive a Carpenedolo, in provincia di Brescia, e ama i cani. Sabato 22 luglio assisterà al concerto di Niccolò Fabi comodamente seduto in #PrimaFila. E, se lo desidera, grazie a “Tener-a-mente a 4 zampe” potrà portare con sé anche il suo labrador! :)

Per chi anche questa volta non ce l’ha fatta, il conto alla rovescia per il prossimo annuncio è già iniziato: lunedì 20 marzo scopriremo il nome del prossimo artista, per il quale i primi #indizi arriveranno già nei prossimi giorni.

#Teneramente2017: il prossimo ospite… sei tu! 😉